L’ARTE DEL CLOWN

Alla scoperta del “Dio” del Gioco

clown oz bologna

Dentro a ognuno di noi c’è una scintilla creativa, piena di significati e possibilità.

Quell’intelligenza feconda, quel “Dio” siamo già noi, basta rimanere se stessi con un naso rosso sulla faccia.

La maschera più piccola al mondo ha questo potere. Come lasciare che la magia avvenga?

Lavorare sull’emersione del proprio Clown, ci fa incontrare la nostra umanità in tutti suoi aspetti.

Scopriremo così che ogni frammento del nostro sentire, anche quelli giudicati più negativamente, siano funzionali alla creazione, anche nella nostra vita.

 

Corsi

Ogni mercoledì ore 20 – 21.30

A partire dal 24 gennaio

Info: lacoccola00@gmail.com  

 

Il corso viene svolto all’interno della Yurta Maktub

Percorsi di Arte e Cura

Yurta Maktub nasce come progetto culturale “nomade”.

Struttura intima ed accogliente a pianta circolare, scheletro in legno, cappottino in lana cotta e

grande corona centrale che mette in contatto con le stelle..

Fucina in cui linguaggi e pratiche provenienti da luoghi e tempi diversi si incontrano nel comune intento di ricreare una dimensione in cui l’essere umano, concepito come totalità organica, possa tornare a confrontarsi con sé stesso, con gli altri e la Natura che ci circonda.

 

Laura Costa

La danza, la musica, lo sport, la creazione artistica l’hanno accompagnata sin da piccola.

Nel 1988 incontra il clown, si innamora di quest’arte che le permette la sintesi tra tutte le esperienze fatte.

Nel 1990 si trasferisce a Bologna e riesce a trasformare la sua passione in lavoro. Collabora con il Dams di Bologna, Rita Pelusio, Corrado Nuzzo e tanti altri artisti di spicco della realtà Italiana di quegli anni, firma regie e scrive spettacoli.

Nel 1998 fonda Ambaradan Teatro, le cui produzioni circuiteranno in tutta Italia.

Nel 2013 finisce l’esperienza precedente ed entra in una nuova dimensione : diventa costellatrice famigliare, fonda Valigie Leggere con Maurizio Vai e Stefania Milia, collabora con Verso il Mondo Nuovo e con tante altre realtà mettendo a disposizione la sua arte e le sue conoscenze.